ne della sessionContributo della scuola in occasioe 2006 a Pontresina (Foto: Foto Flury, Pontresina)ne della sessionContributo della scuola in occasioe 2006 a Pontresina (Foto: Foto Flury, Pontresina)
  • Hotel
  • Appartamenti
Arrivo
Partenza
 
Stanze
Persone
» Ricerca estesa
Verifica Disponibilità
Arrivo
Periodo
 
Persone
» Ricerca estesa
Verifica Disponibilità

Lingue

Romancio – Tedesco – Italiano

In seguito alla conquista della provincia di Raetia da parte dei romani (XV a.C.), il latino popolare si è mischiato con le lingue del posto per evolversi in un latino volgare di stampo retico che, tramite mutamenti fonetici e differenziazioni linguistiche, si è poi gradualmente sviluppato in diversi dialetti romanci e in idiomi scritti.

Dal 1794 Canton Grigioni è ufficialmente trilingue (Tedesco/Romancio/Italiano). A Pontresina, fino al 1933, per l'insegnamento alla scuola primaria era usato il Puter, in seguito, i bambini delle cinque classi primarie inferiori si esercitavano in una sezione di lingua tedesca e in una di lingua romancia. Tuttavia, nel 1949, venne presa la decisione di unire le due sezioni scolastiche e di reintrodurre la scuola primaria in lingua romancia. Nel 2003 è stato realizzato un concetto linguistico che disciplina l'equivalenza delle lingue romancia e tedesca all'interno della scuola.

 

Il Romancio torna ad essere la madrelingua. Tuttavia è parlato da circa 70 000 persone. Nel 1919 è nata la "Lia Rumantscha", organizzazione che promuove la lingua e la cultura romancia. Esistono libri, giornali, stazioni radio e alcuni canali televisivi in romancio. Sebbene il romancio sia una lingua minoritaria, è tutt'ora vivo e molto utilizzato dalla popolazione.

Regioni / idiomi scritti

Il bacino d'utenza del Romancio nel Canton Grigioni comprende le regioni del Reno anteriore (Surselva), i territori del Reno posteriore (Sutselva), Surses e la Val d'Albula (Surmeir), l'Alta e la Bassa Engadina e la Val Monastero. Ognuna di queste cinque regioni ha un proprio idioma, che viene utilizzato anche come lingua scritta.

I territori dei cinque idiomi scritti regionali

Dal 1982, con il Rumantsch Grischun, esiste una lingua scritta retroromanza interregionale che dal 1996 è la lingua amministrativa e forense ufficiale della Confederazione e del Canton Grigioni.

» Meteo
» Livecams

Dettagli